Archive for 18 aprile 2013

La Provincia dice sì alla mozione di Sel contro Ca´ Vecchia

SAN MARTINO BUON ALBERGO

La Provincia dice sì alla mozione di Sel contro Ca´ Vecchia

Il consigliere Campagnari: «Stop in nome della salute dei cittadini»

mercoledì 17 aprile 2013 PROVINCIA, pagina 24

È passata quasi all´unanimità, con 23 voti favorevoli e un astenuto, la mozione presentata in Consiglio provinciale da Giuseppe Campagnari, di Sinistra ecologia e libertà – Federazione della sinistra, nella quale «il Consiglio provinciale, preso atto che già la Commissione Via provinciale si è espressa negativamente sulla nuova attività siderurgica della società Adige Ambiente in località Ca´ Vecchia, esprime parere negativo sul nuovo impianto, per tutelare la salute dei cittadini veronesi e per rispettare concretamente le direttive del Piano per la qualità dell´aria approvato dal Consiglio».
Presentando la mozione Campagnari ha sottolineato l´ottimo lavoro svolto dal Comune di San Giovanni Lupatoto attraverso la società Terra di Treviso, che ha fornito osservazioni stese in modo preciso e puntuale, secondo le direttive dell´Unione Europea, per rilevare i punti negativi del progetto, «tant´è che mi chiedo come un´azienda possa spendere così tanti soldi per far redigere un progetto che crolla di fronte a un primo esame di osservazioni. Si parla di delocalizzazione di impianto esistente quando in realtà è un nuovo impianto che contrasta con il Piano d´area del Quadrante Europa e i Piani di assetto del territorio sia di Verona sia di San Martino Buon Albergo».
Luciano Sterzi ha invitato anche a una valutazione politica del progetto: «Ci fanno diventare il ricettacolo degli scarti di produzioni industriali realizzate altrove». Giuseppe Stoppato (Lega nord) già vicesindaco di San Giovanni Lupatoto ha ringraziato per la presentazione della mozione e ha definito il progetto «una presa in giro, perché non c´è nessuna delocalizzazione di impianto esistente, ma… un nuovo impianto».
Simone Falco, a nome dell´assessore Fabio Venturi che si è dovuto assentare, ha confermato la volontà della Giunta e dell´assessore in particolare, di accogliere in pieno questa mozione.V.Z.