«Rifiuti, la differenziata si è fermata: perché?»

CA’ DEL BUE. Comitati e grillini rilanciano il problema dell’impianto
«Se fosse troppa, l’inceneritore sarebbe inutile»

Il Comune di Verona rischia pesanti sanzioni se entro la fine dell’anno non raggiungerà il 65 per cento di raccolta differenziata dei rifiuti stabilito dalla legge e dalle direttive europee. L’allarme parte da due associazioni, Salute Verona e Cittadini per la tutela del territorio di Verona est, che si battono contro la riattivazione dell’inceneritore di Ca’ del Bue, alle quali fa da megafono in Consiglio il Movimento 5 stelle che annuncia…

Zoom Foto

LEGGI TUTTO…

QR Code - Take this post Mobile!

Use this unique QR (Quick Response) code with your smart device. The code will save the url of this webpage to the device for mobile sharing and storage.

Comments are closed.